ROMA e la Galleria Borghese

Durata

3 Giorni

Periodo

Agosto

Partenza

20240802

Servizi inclusi/esclusi

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.

Itinerario

‘Roma caput mundi’ è una frase che abbiamo sentito tante volte e che letteralmente significa ‘Roma capitale del mondo’. Ma perché Roma è detta caput mundi? Lo scopriamo lungo un itinerario di tre giorni che muove dai nostri consueti punti di partenza, dove incontriamo l’accompagnatore CAM per dirigerci verso il Lazio. Ci fermiamo per il pranzo libero lungo il percorso e, all’arrivo, incontriamo la nostra guida per la visita di piazza San Pietro, quotidiano punto d’incontro per migliaia di fedeli provenienti da tutto il mondo e straordinario esempio di architettura e urbanistica barocche. Siamo accolti come in un abbraccio da quattro colonnati e novantasei statue in marmo. Coronamento monumentale della piazza è l’arcibasilica maggiore, simbolo dello Stato del Vaticano e di tutto il mondo cristiano. Visitiamo dunque la più grande delle basiliche papali, posta in adiacenza del palazzo Apostolico e sede dei principali eventi del culto cattolico, quali la proclamazione dei nuovi papi e le esequie di quelli defunti, l’apertura e la chiusura dei giubilei e le canonizzazioni dei nuovi santi. Le porte, tra le quali quella Santa di Vico Consorti, la navata principale arricchita con decorazioni di Gian Lorenzo Bernini, il baldacchino e la cattedra del santo, i 10.000 mq di mosaici, le acquasantiere, sono solo alcuni dei capolavori immortali che qualificano l’edificio. Le navate laterali accolgono opere come la Pietà di Michelangelo, la tomba di San Giovanni Paolo II e il monumento a Matilde di Canossa di Bernini. Tra l’ambulacro e il transetto possiamo ammirare il monumento a Clemente XIII del Canova, l’altare del sacro cuore di Gesù, le tombe di papa Giovanni XXIII e Gregorio Magno. Infine, la cupola di Michelangelo Buonarroti, emblema della stessa basilica. Al termine, raggiungiamo il nostro hotel per il relax, la cena e il pernottamento.

Dopo la prima colazione in hotel, riprendiamo le nostre visite con una passeggiata nella Roma imperiale. Attraversata dalla scenografica via dei Fori Imperiali, è la fotografia di Roma nell’immaginario collettivo che attira milioni di visitatori da tutto il mondo. Simbolo ne è l’anfiteatro Flavio, fatto edificare da Tito Flavio Vespasiano tra i colli dove ha inizio la storia di Roma con l’uccisione di Remo da parte del fratello Romolo. Centro della vita pubblica per oltre un millennio, i fori rappresentano poi la sede commerciale, civica e amministrativa della città antica. Nei secoli vengono costruiti gli edifici a carattere politico e religioso, seguiti dalle basiliche civili e da templi, mercati, archi e colonne. Si susseguono il foro di Cesare, di Augusto, della Pace, di Nerva, di Traiano, del cui complesso fa parte la splendida colonna, iconico monumento funerario dell’imperatore. Agli inizi degli anni Trenta, in piena epoca fascista, l’area archeologica viene divisa per la realizzazione del rettilineo tra il Colosseo e piazza Venezia, dominata dall’altare della Patria, uno dei simboli patri italiani; tre magnifici palazzi la circondano negli altri lati. Il monumento nazionale a Vittorio Emanuele II o mole del Vittoriano, chiamato per sineddoche altare della Patria, palesa un grande valore rappresentativo essendo architettonicamente e artisticamente incentrato sul Risorgimento. Il pranzo è libero prima di scoprie galleria Borghese all’interno del parco dell’omonima villa. La galleria conserva capolavori pittorici di Antonello da Messina, Giovanni Bellini, Raffaello Sanzio, Tiziano Vecellio, Correggio, Caravaggio e splendide sculture di Gian Lorenzo Bernini e Antonio Canova. Il nucleo più importante delle sculture e delle pitture risale al collezionismo del cardinale Scipione, figlio di Ortensia Borghese, sorella di Papa Paolo V, ma gli eventi di tre secoli successivi, tra perdite e acquisti, hanno lasciato notevoli tracce. In serata raggiungiamo il nostro hotel per il relax, la cena e il successivo pernottamento.

Dopo la prima colazione in hotel, un itinerario guidato tra le piazze più belle ci immerge nella Roma monumentale. La nostra guida ci accompagna nei salotti cittadini tra accenti storici e architettonici che costituiscono ingredienti dell’atmosfera speciale di Roma. Il più celebre è sicuramente piazza di Spagna, con al centro la fontana della Barcaccia sulla quale si eleva la spettacolare scalinata di Trinità dei Monti. Altrettanto affascinanti, piazza Navona, l’antico stadio di Domiziano fatto costruire dall’imperatore nell’85 d. C. con i capolavori statuari di Bernini, e piazza Trevi, occupata dall’iconica fontana della ‘Dolce Vita’. Una monetina per tornare a Roma, una seconda per incontrare l’amore romano e una terza per convolare a nozze, come in una fiaba. Dopo il pranzo libero, siamo pronti a custodire questa fiaba nel cuore e ci riaccomodiamo in bus per ripartire verso le nostre località di destinazione.

Galleria fotografica

    Scopri le nostre soluzioni di viaggio

    Possiamo suggerirti una meta?

    Agenzia Viaggi Le CRì
    Viaggia ... sogna ... vivi

    DOVE SIAMO

    Via Romea, 58

    Legnaro (PD), IT

    E-MAIL

    info@lecri.it

    TELEFONO

    +39 049 6482275

    Best Travel Theme

    Elementor Demos

    With Love Travel WordPress Theme you will have everything you need to create a memorable online presence. Start create your dream travel site today.